Criteri di accredito stampa

Criteri e modalità per la richiesta di accredito al 
Merano WineFestival 2016

L’organizzazione del Merano WineFestival ha stabilito i criteri di accesso all’edizione 2016 dell’evento per le richieste di accredito che giungeranno da parte di giornalisti professionisti, giornalisti pubblicisti, free lance, wine & food bloggers e collaboratori di qualsiasi testata, definendo il numero massimo di accrediti in 300 unità. L’Ufficio Stampa valuterà le richieste di accredito pervenute sulla base dei criteri di seguito elencati. Richieste d’accrediti non in regola con quanto segue non saranno accolte.

L’accredito stampa sarà concesso a:

  • giornalisti accreditati nell’anno 2015 che abbiano pubblicato articoli/redazionali su testate cartacee o testate on-line, oppure file audio o video, relativi all’edizione 2015 e che si impegnano a comporre almeno un articolo entro il 31.12.2016 indicando su quale testata e quando verrà presumibilmente pubblicato.
  • giornalisti accreditati nell’anno 2015 che abbiano scritto nei loro siti articoli relativi al programma, alla selezione di vini, alle varie sezioni del Festival, all’evento in sè (ma non relativi unicamente alla presenza di singole aziende/produttori) e che si impegnano a comporre almeno un articolo entro il 31.12.2016 indicando su quale testata e quando verrà presumibilmente pubblicato.
  • giornalisti che non sono stati accreditati nell’anno 2015 e che si impegnano a comporre almeno un articolo entro il 31.12.2016 indicando su quale testata e quando verrà presumibilmente pubblicato.
  • Blogger. Vista la crescita esponenziale in rete di blog/siti web che trattano di cibo/cucina e vino, è stato prestabilito un numero definito in 80 accrediti concessi a chi ne farà richiesta. La concessione dell’accredito sarà dato SOLO a chi avrà fatto la richiesta d’accredito on line e che, oltre a rientrare nei parametri descritti nella presente ai punti 1,2 e 3, sarà selezionato sulla base delle seguenti caratteristiche di preferenza:
    • iscrizione all’Ordine dei giornalisti;
    • storicità (almeno tre anni);
    • inerenza con la natura e tipologia dell’evento;
    • updating (frequenza con cui vengono condivisi aggiornamenti sul canale)
    • engagement (numero medio di commenti/like e relativo sentiment)
    • presenza del blog nella classifica top blog del sito – http://labs.ebuzzing.it, blog ranking realizzato mensilmente, sulla base del punteggio calcolato da ebuzzing incrociando diversi parametri (link in entrata, condivisioni dei post su Facebook, Twitter etc.

Compila il modulo